Limiti

Nella nostra era che è stata chiamata Antropocene le grandi catastrofi diffuse nello spazio e nel tempo sono ormai considerate “normali” (morti per incidenti, per malattie, per fame, per guerre, per epidemie; scomparsa di biodiversità), parte della vita moderna, ma la natura si è preso il compito di ricordarci che alterare o cambiare le leggi…

Terzo paesaggio

Se osserviamo con pazienza i confini tra le periferie comasche, quelle che preferisco chiamare quartieri di cintura, e le zone a bosco o agricole che macchiano di verde il nostro territorio, ci accorgiamo che vi sono intere aree abbandonate dall’uomo. Negli ultimi decenni la crisi del ciclo tessile e del piccolo commercio hanno prodotto trasformazioni…

Sardina a chi?

Quando domenica 24 novembre è stato creato il profilo fb “6000 sardine Como” c’erano quattro persone animate dal motore dell’indignazione e dal desiderio di emulare i successi delle sardine di Bologna; dopo dieci giorni il profilo ha più di quattromila sostenitori e centinaia di attivisti e attiviste del web. In comune abbiamo scoperto uno stato…

Contadini

Un anno fa l’Onu ha approvato la dichiarazione per i diritti dei contadini dopo dieci anni di lotte e di discussioni che hanno coinvolto milioni di contadini e di piccole unità produttive agricole di tutto il mondo. L’iter non è stato breve, ma si è concluso tra il 28 settembre, quando il consiglio dei diritti…

Alberi

Sull’orlo del cratere abbiamo riscoperto le piante, delle quali parliamo poco, spesso a sproposito, ma che immaginiamo quale ornamento colorato delle nostre città. I più accorti le riconoscono e danno loro un nome, altri si accontentano di scaricare una delle app che permettono il loro riconoscimento, ma il più delle volte sono oggetto di discussione…

Cittadinanza

La cultura moderna, democratica e socialista, ha sostenuto che la cittadinanza è prima di tutto la piena partecipazione dei soggetti alla comunità di cui fanno parte e che la dichiarazione dei diritti, cioè la loro affermazione e la loro difesa, è il principio indicatore del progresso storico del mondo. Ricordare queste radici culturali della cittadinanza…

Demos

In principio era dèmo, una unità territoriale dell’Attica, mentre il termine demos indicava l’insieme della porzione di territorio e il popolo che vi viveva. Questa sovrapposizione era già viva in Omero e indicava la simbiosi tra paese e territorio fertile, poi si trasformerà con Solone (inizio sesto sec. a.C.) in un gruppo socialmente definito, costituito…